Nuovo crollo a Drasi: Mare Amico lancia l’allarme

AGRIGENTO – Nuovo crollo a Drasy. La zona è tristemente famosa ad Agrigento per la presenza di un poligono di tiro dell’esercito dove, per 8 mesi l’anno, si svolgono le esercitazioni militari che hanno impedito fino ad oggi la nascita della riserva naturale di punta bianca. E questo nonostante vi siano le indicazioni, da parte del Ministero della Difesa, di trasferirlo in altro sito. La segnalazione arriva da Mare Amico. “Il Presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta – spiega Mare Amico – nonostante le promesse, ancora non ha trovato nessun territorio idoneo ad accogliere le esercitazioni militari. E nel frattempo crolla tutto. La scorsa stagione balneare si era conclusa con un crollo – che solo per un caso non ha causato vittime – ed ora una grossa frana ha segnato l’inizio della stagione balneare 2016. Un’intera collina è collassata in mare.

Lascia un Commento

Articoli recenti