Operazione Family, udienza rinviata al 2 maggio

Castrofilippo, ore 8:30 A causa dello sciopero degli avvocati, il giudice ha disposto il rinvio dell’udienza preliminare che riguarda gli imputati dell’operazione Family al termine della quale il Gup del Tribunale di Palermo deciderà se rinviare a giudizio o meno le persone arrestate. Il Comune di Castrofilippo e la Provincia Regionale di Agrigento hanno annunciato che si costituiranno parte civile. L’inchiesta, che scattò lo scorso settembre, coinvolse diverse persone del Comune di Castrofilippo, tra cui l’ex primo cittadino Salvatore Ippolito.

I Commenti sono chiusi