Bennardino Guida

Palma, Armi e droga: 3 arresti tra cui un ex giocatore di calcio

Palma di Montechiaro, ore 16.12 Sono stati scoperti mentre innaffiavano piantine di marijuana in contrada Capreria a Palma di Montechiaro. I poliziotti li hanno individuati ed arrestati. In carcere sono finiti: Francesco Monachello, 35 anni ed il nipote Gaetano Monachello, giocatore di calcio nato nel 1994, che proprio ieri avrebbe dovuto vestire la maglia dell’Akragas. Per entrambi l’imputazione è di coltivazione di marijuana. Durante la perquisizione domiciliare a casa di Francesco Monachello, in una stanza in uso al cognato Bennardino Guida, di 35 anni, i poliziotti del commissariato palmese hanno trovato una pistola calibro 6,35, con il caricatore inserito dotato di 4 cartucce ed altri 55 proiettili di vario calibro, tutti detenuti illegalmente. Per Guida sono scattate le manette con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni. Stamattina i dettagli dell’operazione sono stati illustrati durante una conferenza stampa che si è svolta nei locali del commissariato palmese.