Picchiò la sorella. Fa scena muta davanti al gip

Canicattì, ore 9:15 Ha fatto scena muta davanti al giudice, Rosario Lo Verme, 34 anni di Canicattì, arrestato la settimana scorsa dai carabinieri per maltrattamenti alla sorella. L’interrogatorio si è svolto alla presenza dell’avvocato Diego Giarratana. Lo Verme era stato arrestato la scorsa settimana dopo aver preso a schiaffi la sorella e minacciata con un coltello, in preda ai fumi dell’alcol. Già una volta Lo Verme era stato segnalato per guida in stao d’ebbrezza e gli era stata ritirata la patente.

Lascia un Commento

Articoli recenti