Racalmuto: Intascava i soldi delle offerte dei fedeli”, chiesto rinvio a giudizio

Racalmuto, ore 11.50 La Procura della Repubblica  ha chiesto il rinvio a giudizio di Angela Giovanna Alaimo, 53 anni, di Racalmuto, legale rappresentante della Chiesa Cristiana Evangelica Pentecostale. L’imputata, che l’11 gennaio prossimo dovrà comparire dinanzi al Gup Valerio D’Andria per l’udienza preliminare, è accusata di truffa. Secondo le indagini risulterebbe che la donna  utilizzato le offerte dei fedeli per incassarseli personalmente I fatti si riferiscono al periodo 2003 –2009. L’inchiesta ha preso le mosse dalle denuncia di due donne.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti