Racalmuto,hanno arrestato Capitano Eugenio

Racalmuto ore 15:30  Hanno arrestato Eugenio Capitano, 33 anni, disoccupato di Racalmuto, con l’accusa di porto illegale di arma in luogo pubblico, danneggiamento a seguito di colpi di arma da fuoco e minaccia grave. L’uomo, al termine di una lite familiare avrebbe esploso alcuni colpi di pistola all’indirizzo delle auto dei suoi due fratelli, parcheggiate nel centro storico. L’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip Alberto Davico.