Ravanusa, Clelia La Marca sbarca a Milano ai campionati di matematica

preside provenzano clelia la marca ed enza pedalinoRAVANUSA. Clelia La Marca, studentessa dell’istituto comprensivo “Manzoni” di Ravanusa, si aggiudica la finale nazionale dei giochi matematici organizzati dalla “Bocconi” di Milano. La ragazza, che ha partecipato al progetto voluto dal dirigente scolastico, Francesco Provenzano e che ha come referente la professoressa Enza Pedalino, il prossimo 16 maggio raggiungerà la sede dell’università “Bocconi” di Milano per partecipare alle fasi finali rappresentando l’istituto Manzoni. La scuola di Ravanusa, alle semifinali che si sono svolte a Gela, ha gareggiato per la categoria C1 con Clelia La Marca che su 600 partecipanti si è classificata al primo posto per aver risposto correttamente a tutti i quesiti nel tempo record di 51 minuti. Per la categoria C2, su 300 partecipanti si sono classificati entro i primi 23 gli allievi Lillo Scibetta e Giuseppe Seggio. “Ringraziamo il dirigente scolastico, professor Francesco Provenzano – dice Enza Pedalino, docente referente – per aver permesso la realizzazione del progetto”. (Nella foto da sinistra il dirigente Provenzano, la campionessa di matematica Clelia La Marca e la docente referente del progetto, Enza Pedalino”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti