Ravanusa, Consegnata la petizione per il ritorno all’acqua pubblica

ravanusa petizione acquaRavanusa, 27 gennaio 2015 ore 8:22 – Sono state consegnate al segretario del Comune di Ravanusa, le firme della petizione promossa da alcuni esponenti del Pd, per il ritorno alla gestione pubblica del servizio idrico. “Dopo meno di una settimana dall’iniziativa intrapresa per la raccolta firme per il ritorno all’acqua pubblica – si legge in una nota del Pd locale -con una petizione popolare, visto che la legge lo prevede e viste le moltissime lagnanze e proteste da parte dei cittadini, che esasperati non ricevono risposte concrete da parte di chi ha il dovere e il potere di darle; vista l’inefficienza e l’arroganza insieme al caro bollette da parte della stessa Girgenti acque, spinti dal malumore e dall’esasperazione, abbiamo consegnato le firme raccolte al segretario Laura Tartaglia, nonchè al presidente del Consiglio comunale, Vito Ciotta ed al sindaco Carmelo D’Angelo”. Adesso siamo in attesa dell’evolversi dell’iter per il ritorno alla gestione pubblica del servizio idrico”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti