Ravanusa, due incendi in poche ore

Ravanusa, ore 8:45 Due incendi di una certa entità si sono verificati nell’arco di  poche ore a Ravanusa. Il primo ha riguardato l’autocarro di un imprenditore edile, posteggiato in via Gramsci, che è stato seriamente danneggiato; l’altro un capannone in disuso. Il mezzo bruciato è un Eurocargo 115, che è stato prima cosparso di benzina e poi dato alle fiamme. A spegnere l’incendio i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì. L’imprenditore edile, dopo aver sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri, ha dichiarato di non avere sospetti su alcuno. L’altro incendio si è verificato tra le campagne di Campobello e Ravanusa. Le fiamme hanno dapprima preso le sterpaglie e poi si sono propagate fino ad un magazzino in disuso all’interno del quale c’era dello zolfo e degli attrezzi agricoli che sono andati distrutti. In entrambi i casi indaganoi i carabinieri della stazione di Ravanusa, coordianti da quelli della copagnia di Licata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *