Ravanusa, ecco le somme svincolate per la gestione amministrativa

Ravanusa, ore 9:20 Ammontano a quasi tre milioni di euro, (2.815.484 per la precisione) le somme svincolate dal dirigente del settore affari finanziari del Comune di Ravanusa, Rocco Erba, per far fronte alla spesa corrente per i prossimi mesi. Lo rende noto il segretario generale Pietro Amorosia. In particolare 806.231 euro saranno utilizzati per le retribuzioni al personale per i prossimi 3 mesi a cui si aggiungono 264.843 euro per oneri riflessi conseguenti ai 3 mesi di retribuzione. La rata di ammortamento dei mutui che scadono nel secondo semestre del 2011 ammonta invece a 118.788 euro. Per le indennità di carica ad amministratori e gettoni di presenza ai consiglieri sono stati svincolati 135.435 euro, mentre 143 mila euro serviranno per i servizi di amministrazione generale. Le somme consistenti, cioè 894 mila euro saranno destinate al servizio di nettezza urbana e 303.344 euro alla viabilità e illuminazione pubblica. Per l’ufficio tecnico sono stati messi a disposizione 92.603 euro. Per la polizia locale 13.475 e per i servizi di istruzione primaria e secondaria 28.718 euro. Ancora per i servizi necroscopici e cimiteriali è stata liberata la somma di 4.850 euro, per i servizi connessi alla giustizia 3.350 euro, per l’anagrafe 2.624, per la protezione civile 1.591.

Lascia un Commento

Articoli recenti