Ravanusa, Sarà messo in sicurezza l’immobile ex ufficio collocamento

Ravanusa, ore 19.08 Sarà messo in sicurezza ed ampliato il locale dell’ex ufficio di collocamento. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Armando Savarino, ha infatti stipulato il contratto dei lavori con la ditta Pietro Tricoli per un importo complessivo di 22.930 euro, comprensivo di oneri di sicurezza. Il progetto esecutivo dei lavori di ampliamento dei locali dell’ex ufficio di collocamento era stato approvato all’inizio dell’anno. La vecchia struttura, verrà ampliata e a lavori definitivamente ultimati consentirà all’amministrazione di risparmiare sulle casse comunali una cifra intorno ai 10.000 euro annui dovuti per affitto locali.  “Altre iniziative per la riduzione della spesa corrente – dice il capogruppo di Ravanusa nel cuore, Lina Iacona – sono state intraprese ed attuate dall’amministrazione Savarino, a partire dalla riduzione delle auto blu, l’eliminazione di alcune linee telefoniche dirette, la creazione di un ufficio unico delle bollette in modo da avere una visione costante e un controllo più efficiente sulle bollette Telecom, Enel gas e acqua, solo così si possono ottenere efficaci risultati sulla lotta agli sprechi della pubblica amministrazione. Senza dimenticare – aggiunge Iacona – che dopo più di 20 anni è stata affidata finalmente la struttura della Casa Albergo per Anziani la cui apertura consentirà finalmente l’avvio di una nuova attività socio assistenziale a vantaggio degli anziani e nel contempo creerà nuovi sbocchi occupazionali. Tutto ciò nell’interesse della nostra comunità che in questi ultimi anni sta attraversando una grave crisi economica dovuta alla mancanza di lavoro, e soprattutto alla mancanza di trasferimenti sia nazionali che regionali.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti