Ravanusa super batte Palma e spinge il club rosanero verso la retrocessione

RAVANUSA – I padroni di casa non fanno sconti ai palmesi che solo per la matematica non possono dire di essere già retrocessi in Prima categoria. Decide la rete di Gabriele Giarrana al 4’ minuto. Scambio tra Merlo ed il gioiellino di casa biancorossa e palla nel sacco. La gara inizia sotto i migliori auspici per la formazione allenata da mister Loggia. Al 9’ altra occasione, a causa di un errore difensivo, per il Ravanusa, con Giarrana che serve Loggia, la ma palla si infrange su Cigna. Un match a tratti nervoso: ne fanno le spese Carmelo Ciscardi e Nicolò Lo Curto, espulsi dall’arbitro al 20’ del primo tempo. Andiamo agli altri episodi: al 33’ Iordache atterrato al limite dell’area, tira dai 24 metri Gaspare Agozzino e la palla finisce sul palo, rientra ma Iordache a due passi la posiziona fuori. Al 35’ altra punizione, stavolta per il Ravanusa, con Di Salvo che si incarica del tiro, la palla attraversa tutta l’area e si spegne a lato. Al 40’ Merlo centra il palo. Ultima occasione per i palmesi al 45’ con Agozzino, al volo, ma Pirrera blocca agevolmente. Secondo tempo pieno di emozioni: al 2’ Tano fa la barba al palo, poi al 6’ Ciulla di poco alto su punizione. Contropiede per il Ravanusa: scambio  Merlo – Giarrana e Cigna di corpo si oppone. Siamo al 9’ quando Loggia con un tiro a campanile manca per poco la rete. Al 21’ Agozzino al volo trova Pirrera attento. Niente da fare. Risultato che non cambia. Finisce uno a zero per i ravanusani.

IL TABELLINO

Ravanusa 1

Palma 0

Marcatore: 4’ pt G.Giarrana

Ravanusa: Pirrera, Lo Coco, S. Giarrana, G. Giarrana, Piccirillo, Costa (1’ st D’Angelo), Cimino, Lo Curto, Merlo, Di Salvo, Loggia. Allenatore Angelo Loggia. A disposizione: Ventura, Bella, D’Antona, Ninotta.

Polisportiva Palma: Cigna, Pira (30’ st J. Alotto ), Ciulla, Minio, Petrucci (14’ st Andolina), Mancuso, Agozzino, Ciscardi, Iordache, Tano, Marrella. Allenatore Pietro Alotto. A disposizione: Scopelliti, Salerno, Lauricella, Monachello, Vella.

Arbitro: Josè Maria Nuckchedy della sezione Aia di Caltanissetta.

Note: espulsi Ciscardi e Lo Curto.

LA FOTOGALLERY

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti