Ravanusa, Trofeo podistico con un elevato tasso tecnico

trofeo podistico ravanusa ultimo podioRavanusa, ore 12:00 Manterrà alti livelli il “Trofeo Città di Ravanusa” organizzato dalla Pro Sport con il patrocinio dell’Acsi nazionale, dell’Acsi Sicilia e del Comune di Ravanusa, giunto alla 22esima edizione in programma sul tracciato cittadino di dieci chilometri il 16 agosto prossimo. “Manterremo la tradizione internazionale degna del “Città di Ravanusa” – ha detto Giancarlo La Greca patron del Trofeo podistico durante la presentazione avvenuta a Roma nella sede dell’Acsi dove sono state presentate le più importanti manifestazioni nazionali ed internazionali affiliate all’associazione guidata a livello nazionale da Tonino Viti e regionale da Totò Balsano. Il trofeo podistico ravanusano è una classica di mezza estate, che ha visto lo scorso anno trionfare l’azzurro Giuseppe Gerratana. Nonostante la crisi economica che letteralmente ha cancellato quasi tutte le manifestazioni di un certo livello tecnico, la gara di Ravanusa continua a mantenere alto il livello tecnico che nel corso degli anni ha contraddistinto la manifestazione ponendola fra le più blasonate gare italiane di corsa su strada. Top secret sulla start list, trapela soltanto che saranno certamente tre le nazioni presenti, e considerato che la gara ravanusana coincide con la settimana dei campionati europei, non potrebbe mancare qualche sorpresa, la classica ciliegina sulla torta. Ci saranno atleti keniani, italiani e marocchini nella start list. Sarà la Brooks il principale partner della kermesse che a Ravanusa, ogni anno per il 16 agosto, richiama l’attenzione di circa 300 amatori e di 150 professionisti. Lo scorso anno a vincere il trofeo è stato l’azzurro Giuseppe Gerratana. L’atleta dell’Aeronautica Militare ha vinto la gara “internazionale” chiudendo i circa 9,7 chilometri del percorso cittadino in 29’54”. Gli organizzatori stanno pianificando un evento che avrà molte iniziative collaterali legati alla promozione della Città e dei prodotti e luoghi locali. Nella gara femminile sulla distanza dei 5 km verrà assegnato il Trofeo Milazzo Vini, messo in palio dal nuovo sponsor della Pro Sport Ravanusa. La gara amatoriale vedrà la partecipazione di circa 300 atleti provenienti da tutta la Sicilia che ogni anno si danno appuntamento a Ravanusa per competere con i pari grado ed ambire alla vittoria finale.