Ravanusa, Trovato morto l’anziano Luigi Sanfilippo. Era in contrada Bifara

LUIGI SANFILIPPO scomparsoRavanusa, lunedì 22 dicembre 2014 ore 7:55 – Dopo un mese e mezzo di ricerche andate a vuoto è stato ritrovato in contrada Bifara il cadavere dell’anziano di Ravanusa, Luigi Sanfilippo. Il corpo senza vita dell’uomo di 88 anni, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto da un gruppo di cacciatori che erano usciti per una battuta nelle campagne al confine del territorio tra Campobello e Licata. A denunciare la scomparsa di Luigi Sanfilippo erano stati, il 4 novembre scorso, i familiari che non lo avevano visto rientrare a casa. Ogni mattina, l’anziano usciva di casa per raggiungere a piedi un suo fondo che dista solo alcuni chilometri dal centro abitato di Ravanusa. Sanfilippo non guidava l’auto e raggiungeva il suo podere a piedi o con un passaggio di amici diretti nella stessa zona. Il giorno della scomparsa, però, non lo aveva visto nessuno. Dopo l’allarme, coordinate da Prefettura e Protezione civile, erano state avviate le ricerche del pensionato, che sono andate avanti per circa 10 giorni. All’inizio i carabinieri, i vigili del fuoco ed i volontari avevano battuto le zone prossime al terreno di Luigi Sanfilippo, ma con il trascorrere dei giorni hanno via via ampliato le ricerche, fino a coprire un raggio di diversi chilometri quadrati. Dell’ultraottantenne di Ravanusa, però, non erano state trovate tracce. Ieri la scoperta del cadavere in contrada Bifara. Il magistrato potrebbe disporre l’autopsia. Ma si saprà soltanto oggi.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti