ambulanza-ferito

Ravanusano morto in spiaggia a Mollarella

Ravanusa, ore 09.55 Tragedia ieri a Licata sulla spiaggia di Mollarella. Doveva essere una domenica di relax per un cinquantacinquenne di Ravanusa, ed invece la sua vita è stata stroncata da un malore rivelato fatale. Inutile il tempestivo intervento dei bagnanti, che hanno visto Vito Cimino accasciarsi e morire. Nonostante i soccorsi, infatti all’ arrivo in pronto soccorso dell’ ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata l’uomo era già morto. Cimino, sposato e padre di figli era residente in Germania e si trovava a Ravanusa per trascorrere le vacanze estive.