tribunale2[1]

Ridotta la pena a carico di Radu Vasile

Licata, ore 9.30 La III Sezione della Corte di Appello di Palermo, presieduta dal dott. Raimondo Lo Forti, ha parzialmente riformato la sentenza emessa in primo grado nei confronti del rumeno Radu Vasile, difeso dall’Avv. Giovanni Castronovo, riducendo la pena ad anni 4 e mesi 8 di reclusione. Il Radu era stato condannato in primo grado dal G.U.P. presso il Tribunale di Agrigento, dott. Luca D’Addario, ad anni 6 di reclusione per il reato di induzione e sfruttamento della prostituzione delle minori Petrea Maria Alina e Diaconu Marinala.