Rischiano di perdere il lavoro 7 dipendenti del consorzio Tre sorgenti

Canicattì, ore 9.00 Rischiano di perdere il lavoro 7 dipendenti del consorzio tre sorgenti in quanto scade il contratto di lavoro a tempo determinato che i dipendenti hanno firmato nel luglio 2009 e il consorzio sarà consegnato al “privato”. I lavoratori sono Giuseppe Cuscio, Adolfo Vincenti, Gaspare Fazio, Maria Cinquemani, Sara Graci e Tino Di Naro, dal 2001 sono entrati in servizio e negli anni hanno visto subire diverse trasformazioni dei loro contratti di lavoro e un anno rimasero anche senza lavoro. I dipendenti annunciano azioni plateali.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti