Sabato I Teppisti dei Sogni in concerto a Ravanusa

teppisti dei sogniRAVANUSA. Nel quarantesimo anno di “Piccolo fiore dove vai?”, ballata che ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo e che tuttora è presente nella top ten delle canzoni italiane più ballate nel mondo insieme a “O sole mio” e “Volare”, sabato 11 aprile a partire dalle 22, in Piazza I Maggio a Ravanusa, I Teppisti dei Sogni si esibiranno in concerto nella città che ha dato i natali a Salvo Romano, autore e voce originale di “Piccolo fiore dove vai” e dei grandi successi de I Teppisti dei Sogni. Per il quarantennale interverranno anche altri artisti, per una kermesse musicale, che si preannuncia di grande pregio, presentata da Biagio De Martino. I Teppisti dei Sogni tornano in concerto a Ravanusa dopo quindici anni, mentre dal 16 al 28 aprile torneranno in tour negli Stati Uniti d’America, volando attraverso gli stati del Massachusetts, di New York e del New Jersey. Ricco di successi il repertorio classico dei Teppisti dei Sogni, da Piccolo fiore dove vai a L’emigrante, da La foglia a Bimba dagli occhi verdi, da Amore Amore a Il Canto degli Uccelli, canzoni che hanno fatto – come continuano a fare – innamorare e ballare intere generazioni. Salvo Romano con il concerto racconterà la sua storia, ripercorrendo le tappe principali dei Teppisti dei Sogni e della sua folgorante carriera artistica, attraverso venti tra le canzoni di maggior successo, tra cui, oltre a quelle citate, Tu Amore mio, Anima, Incontro, Io e Te, Salverò il mio Amore, Non mi ami più, Tutto solo e Rivoglio te.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti