Santa Elisabetta, arrestato dai carabinieri Daniele Fanara

 Santa Elisabetta, ore 15:00 Nella giornata di ieri a seguito di controlli presso azienda di produzione casearia corrente in S. Elisabetta i Carabinieri della Compagnia di Canicattì, hanno tratto in arresto Fanara Daniele, 40enne disoccupato di Santa Elisabetta, gravato da pregiudizi di polizia poiché responsabile di furto aggravato ai danni dell’Enel. In particolare, il prevenuto, avvalendosi di un potente magnete posto sull’apposito contatore installato nel caseificio del quale è risultato conduttore, ha provocato ingentissimi danni economici all’Enel, in fase di quantificazione. Nel contesto dell’attività, sono stati sottoposti a sequestro sanitario svariati kg di prodotti alimentari, poiché verosimilmente prodotti con materie prime rischiose per la salute pubblica.