Scommesse illegali nell’agrigentino, nuovo blitz della guardia di finanza

 

  Canicattì, ore 9.00 Nuova operazione di servizio del Nucleo di Polizia Tributaria di Agrigento nel settore dei giochi e delle scommesse illegali. I finanzieri, impegnati in azione di controllo del territorio, hanno scoperto a Canicattì un’attività abusiva di raccolta e gestione di scommesse clandestine via internet. Il giovane titolare dell’esercizio commerciale, già precedentemente segnalato per analoga condotta è stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento per esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa; i terminali, le attrezzatture utilizzate e il denaro contante rinvenuto a seguito della perquisizione sono stati sottoposti a sequestro. Identificati anche 2 clienti della ricevitoria illegale.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti