SECONDA CATEGORIA: Il Punto

Agrigento, ore 19.50 Parla “agrigentino” il girone B di seconda categoria di calcio, con l’Atletico Raffadali che mantiene la prima posizione in classifica dopo 12 giornate. Un risultato straordinario per il team di Angelo Salemi, che quest’anno ha affidato la panchina all’esperto tecnico Enzo Spirio. Dopo il pareggio dell’ultima di campionato in casa contro il Giuliana, la squadra raffadalese si prepara ad affrontare la difficile trasferta a Castronovo di Sicilia contro una squadra ostica nonostante i pochi punti finora rimediati. A tallonare il Raffadali nella corsa alla vittoria finale c’è un’altra squadra agrigentina, il Bivona. Retrocessa dalla prima categoria dopo i play out dell’anno scorso, la squadra si è affidata a mister Padronaggio mantenendo la stessa caratura del passato. Il prossimo turno, del 6 gennaio, vedrà la squadra bivonese impegnata in casa con il Mezzojuso. Salgono le quotazioni dello Sporting club Sciacca. Una squadra che ha bisogno di un rodaggio prima di carburare, e giù i risultati iniziano ad arrivare. Esonerato il tecnico Venezia, la squadra del presidente Vito Miceli è stata affidata ancora una volta all’esperto Francesco Auditore che sarà collaborato da Mandracchia. Adesso i saccensi, dopo aver vinto contro la Sancis con rete del bomber Filippo Carlino, si trova in classifica con 20 punti in zona playoff. Prossimo impegno il derby con il Gymnasium di Alessandria della Rocca. Questo team, seppur matricola, sotto la guida dell’allenatore Enzo Greco, si sta comportando bene nel torneo e stacca di appena tre punti i saccensi. Precipita la Gattopardo di Santa Margherita, sfortunata nelle ultime domeniche. Disastrosa la trasferta di Palazzo Adriano, adesso la squadra del direttore sportivo Calogero Li Voti pensa all’impegno casalingo contro il Contessa. Nel gruppo L, si fa spazio la formazione di Joppolo – Città di Agrigento, in mano ad una cordata di imprenditori agrigentini. Una rosa di giocatori di categoria superiore con l’obiettivo di vincere il campionato e portare il titolo ad Agrigento. Ma c’è una forte antagonista, il Milocca, attualmente capolista. Lo Joppolo riparte dalla trasferta di Campobello di Licata contro l’Aitras. Si lamenta per le decisioni arbitrali sfavorevoli il presidente del’Empedoclina, Adolfo Romei. La sua squadra è a corto di risultati ed è attesa in quel di Butera. Cresce il Ravanusa di mister Loggia che ha un ostacolo forte, la capolista Milocca. Boccheggia il Naro, mentre il Villaseta è ultimo in classifica.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti