Sospesa la fornitura idrica in alcuni Comuni. Ecco i cantieri di Girgenti acque in Provincia

intervento san leone 25 marzoAGRIGENTO. Nuova sospensione dell’erogazione idrica in alcuni comuni agrigentini. A renderlo noto è la società di gestione, Girgenti acque. La fornitura idrica sarà sospesa nei Comuni di: Agrigento, Aragona, Campobello di Licata, Canicattì, Casteltermini e Licata a causa di ingenti perdite idriche riscontrate sull’acquedotto Fanaco, gestito da Siciliacque. La società preposta ad effettuare gli opportuni interventi di riparazione è Siciliacque, che fa sapere, salvo imprevisti, che entro giovedì 30 aprile sarà ripristinata l’ordinaria distribuzione. Questa situazione compromette la turnazione idrica prevista nei Comuni coinvolti, con conseguenti disservizi idrici agli utenti. La distribuzione sarà ripristinata non appena Siciliacque avrà ultimato i dovuti lavori di riparazione ma, per normalizzarsi, avrà comunque bisogno dei necessari tempi tecnici. Intanto è stato diffuso da Girgenti acque l’elenco degli interventi in essere in tutta la provincia, per guasti riscontrati alle condotte.

Agrigento: intervento di manutenzione sul collettore fognario in via Pietro Nenni.

Racalmuto: riparazione di una perdita idrica in via Roma.

Canicattì: interventi di riparazione sulla condotta idrica a Largo Genova.

Licata: riparazione di una perdita idrica in via Mazzini.

Montallegro: riparazione di una perdita idrica in via Torino.

A Raffadali le squadre di manutenzione stanno riparando diverse perdite idriche sulla condotta principale in via Catania, via Lala e via San Vito.

A Realmonte proseguono i lavori di riparazione di una perdita idrica sulla condotta principale in c.da Giallonardo.

A Sciacca proseguono i lavori di manutenzione straordinaria sulla condotta idrica in Via Lido.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti