Voto a domicilio per i disabili

Canicattì, ore 8:50 Anche coloro i quali sono affetti da handicap che provocano disabilità motorie potranno accedere al dirittto di voto a domicilio, tramite un’opportuna richiesta accompagnata ovviamente da una certificazione medica che attesti lo stato di disabilità a cui l’elettore è soggetto. Lo ha reso noto il responsabile dell’ufficio elettorale di Canicattì, Diego Alù. Il termine ultimo di presentazione della domanda è scaduto ieri.

Lascia un Commento

Articoli recenti